Logrind – Overcome

OVERCOME

DIGITAL STORES

ITUNES AMAZON MUSIC YOUTUBE DEEZER SPOTIFY

SOCIAL NETWORK

INSTAGRAM FACEBOOK

IL DISCO

Overcome non è un concept album: le liriche portano con sé storie di vita reali e paure, ma anche voglia di reagire. La band decide di attribuire al disco un titolo con un significato importante e profondo da cui trarre ispirazione. Overcome, indica qualcosa che ormai è stato vinto o sopraffatto, proprio come l’universo oggi, dal quale poi è stata generata la nostra terra. L’album di dieci brani è arricchito dalla featuring di Carlo Flore alle tastiere e di Fabrizio Foglia alla batteria. L’artwork rappresenta una terra offesa, intossicata e smarrita, bersaglio dell’umana cupidigia. Inoltre, evidenzia le ferite che porteranno con sé un’inevitabile sofferenza fisica ed emotiva del genere umano. I testi, composti da Andrea Carmelita, narrano storie vissute da un genere umano che non ha più cura del suo essere e, perciò, bisognoso di scrutare dentro di sé stimolando i propri timori a trasformarsi in reali punti di forza. L’elemento testuale, quindi, si combina con le musiche originando un’unione perfetta che sfocia in accattivanti intrecci di chitarre e in un groove trascinante. Sonorità rock, pop, alternative e grunge contraddistinguono l’intero lavoro dei Logrind.

LA STORIA DEI LOGRIND

I Logrind sono tutto il buono degli anni ’90 in una cornice rivisitata e moderna fatta di molteplici influenze e contaminazioni. La band sarda, formatasi ad Oristano nel 2013, nasce fin da subito con l’idea di comporre dei brani capaci di riflettere l’originalità e le influenze musicali di ciascun componente, delle canzoni in grado di comunicare messaggi reali e spontanei. Il nome della band fa riferimento al termine slang “grind”, ovvero lavorare sodo: ciò si rispecchia nel loro impegno attivo nella realizzazione del loro primo progetto musicale, l’album Overcome.

Le loro musiche hanno un carattere tipicamente rock ma si concretizzano in sonorità mescolate all’alternative e al grunge ispirate dai grandi artisti internazionali del genere relativi alla decade degli anni ’90 e alla prima del 2000. I Logrind vantano già importanti esibizioni in Music Club, Festival, Rassegne e Live Radio: fra i loro live troviamo inoltre la opening a The Zen Circus e quella ai No Guru (ex Ritmo Tribale). La loro carriera è anche piena di significativi riconoscimenti: nel 2013 si aggiudicano la prima posizione nella classifica ascolti del Contest online Mondo Ichnusa e nel 2014 ricevono il primo premio al Contest Regionale Radio Contea.

Nel 2016 inizia la collaborazione tra la band e l’etichetta discografica Areasonica Records che porterà all’uscita ufficiale dell’album Overcome. Waiting For Your Call e Pray For You, primi brani tratti dal disco, entrano nella classifica di musica emergente Indie Music Like istituita dal MEI di Faenza, la musica dei Logrind finisce rapidamente in rotazione su una moltitudine di emittenti radiofoniche del bel paese e il loro sound rock, ispirato a sonorità anni ’90 e arrangiato in chiave attuale, conquista il pubblico più esigente ed i magazine di settore. Giuseppe Raccagni di Relics Controsuoni scrive “Sarà la terra da cui provengono (così ancestrale, così selvaggia), sarà il vissuto di ciascun membro, fatto sta che i Logrind hanno saputo creare il connubio perfetto tra spirito rock e cuore impavido arrivando a farmi commuovere (nella loro Between us o Look inside) e ballare, rotrovandomi a fingere di suonare assieme a loro attraverso Alive, Waiting for your call o ancora Pray for you. Emozionanti e diretti ci stanno chiedendo solo una cosa: torniamo a guardarci nel profondo”. Un’altra ottima recensione arriva da Albachiara Re di Taxi Drivers che scrive “Dall’inglese grind, verbo che significa lavorare sodo, i Logrind poggiano le loro basi per le prossime produzioni, senza dubbio un crescendo di qualità. Overcome è un buon debutto che che apre le porte ad un futuro duraturo, si spera, nel mondo della musica”. Nei primi giorni di maggio del 2017 esce Stand Tall, singolo che mantiene tutte le promesse fatte in precedenza: un brano dalle sonorità decise, un cuore ferito che, nonostante un passato pieno di fantasmi, va avanti a testa alta, con dignità, accompagnato da coinvolgenti riff di chitarra e da una voce piena di trasporto.

QUICK CONTACT

Scrivici, ti ricontatteremo il prima possibile.
// Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

© 1999-2018 Areasonica Records. All rights reserved. Questo sito non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilitá e la reperibilitá dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.

P.Iva 01587920388 | PEC: areasonica@pec.it | INFORMATIVA COOKIE »»

or

Log in with your credentials

Forgot your details?