Cheyenne Last Spirit – Il Giardino del Tempo

IL GIARDINO DEL TEMPO

DIGITAL STORES

ITUNES AMAZON MUSIC YOUTUBE DEEZER SPOTIFY

SOCIAL NETWORK

INSTAGRAM FACEBOOK

IL DISCO

Il Giardino del Tempo” è il nuovo disco dei Cheyenne Last Spirit, realizzato nell’arco di due anni e uscito a Dicembre 2013 per l’etichetta discografica Areasonica Records e le edizioni di Materiali Musicali. Tredici tracce composte e arrangiate grazie alla collaborazione di tutti i componenti della band, il cui tema ricorrente – e filo conduttore che lega tutti i brani – è il tempo, che segna il ciclo della vita ed i cui limiti possono essere superati dall’uomo con l’intelletto e con la capacità di continuare a sognare. Secondo disco – dopo il primo autoprodotto – per la giovane band sarda che si è già fatta notare nel panorama indipendente italiano per i piazzamenti ottenuti in contest di rilievo nazionale (miglior gruppo rock-blues al Sanremo Music Awards, vincitori all’Olbia Rock) e per le importanti collaborazioni con artisti di fama (opening per Marina Rei, Alex Britti, Francesco Baccini, Rezophonic e Cristiano Godano fra gli altri). Il loro primo singolo “La canzone del poeta” ha raggiunto la 74esima posizione nella classifica Indie Music Like, mentre il secondo, “Le nostre paure” è stato scelto come colonna sonora dello spot ufficiale del MEI- Meeting delle Etichette Indipendenti- 2014. Contestualmente, la band ha anche guadagnato la copertina della rivista Exit Well (n. 6 marzoaprile). Sempre da “Il Giardino Del Tempo” è tratto “Nero il lavoro, bianca la morte”, brano entrato nella compilation di Deezer “Contromafie, cultura contro le mafie” ad ottobre 2014.

LA STORIA DEI CHEYENNE LAST SPIRIT

I Cheyenne Last Spirit sono un gruppo Indie Rock che si forma ad Iglesias, in Sardegna, nel 2006. Nel comporre ed arrangiare la loro musica, i Cheyenne Last Spirit traggono ispirazione da una formazione musicale eclettica, che va dai Beatles ai Pink Floyd, passando per gli U2 ed i Coldplay, senza trascurare i grandi cantautori italiani, De Andrè e Battisti primi fra tutti. Il risultato è una musica uno stile molto personale, ma in cui si notano amalgamate con cura le influenze di un “genere allargato” che coinvolge rock e cantautorato, indie e pop nel senso più puro di questi termini.

Il Giardino del Tempo” è il nuovo disco dei Cheyenne Last Spirit, realizzato nell’arco di due anni e uscito a Dicembre 2013 per l’etichetta discografica Areasonica Records e le edizioni di Materiali Musicali. Tredici tracce composte e arrangiate grazie alla collaborazione di tutti i componenti della band, il cui tema ricorrente – e filo conduttore che lega tutti i brani – è il tempo, che segna il ciclo della vita ed i cui limiti possono essere superati dall’uomo con l’intelletto e con la capacità di continuare a sognare. Secondo disco – dopo il primo autoprodotto – per la giovane band sarda che si è già fatta notare nel panorama indipendente italiano per i piazzamenti ottenuti in contest di rilievo nazionale (miglior gruppo rock-blues al Sanremo Music Awards, vincitori all’Olbia Rock) e per le importanti collaborazioni con artisti di fama (opening per Marina Rei, Alex Britti, Francesco Baccini, Rezophonic e Cristiano Godano fra gli altri). Il loro primo singolo “La canzone del poeta” ha raggiunto la 74esima posizione nella classifica Indie Music Like, mentre il secondo, “Le nostre paure” è stato scelto come colonna sonora dello spot ufficiale del MEI- Meeting delle Etichette Indipendenti- 2014. Contestualmente, la band ha anche guadagnato la copertina della rivista Exit Well (n. 6 marzoaprile). Sempre da “Il Giardino Del Tempo” è tratto “Nero il lavoro, bianca la morte”, brano entrato nella compilation di Deezer “Contromafie, cultura contro le mafie” ad ottobre 2014.

QUICK CONTACT

Scrivici, ti ricontatteremo il prima possibile.
// Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

© 1999-2018 Areasonica Records. All rights reserved. Questo sito non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilitá e la reperibilitá dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001.

P.Iva 01587920388 | PEC: areasonica@pec.it | INFORMATIVA COOKIE »»

or

Log in with your credentials

Forgot your details?