“VORAGINE”: IL NUOVO DISCO DEI NAFOI E’ UN BARATRO ROCK VERSO L’IGNOTO!

NAFOI_CS-Lancio

Ph: Giulietta Consiglio

Esce oggi Voragine, il nuovo album dei Nafoi edito dalla label bolognese Areasonica Records. La band pavese, dal sound forte e variegato, si presenta con un passato di intensa attività live fatta sia di partecipazioni importanti a diversi festival italiani, come quella al MEI di Faenza, e di opening act prestigiosi, come quelle ai Motel Connection e Pino Scotto, sia di collaborazioni internazionali come l’inserimento nella compilation americana di musica elettronica autoprodotta Quick Star Production.

Le cinque tracce del loro nuovo album Voragine si presentano con melodie aggressive e coinvolgenti dove il rock incontra l’abbraccio di un’elettronica curata e mai fuori posto. Le musiche fanno da sottofondo alle storie rabbiose e disilluse dei Nafoi che, già dal titolo del disco, evocano la tematica non poco difficile sulla quale si fonda questa produzione artistica: il baratro verso l’ignoto, gli spazi incolmabili dell’animo in cui si annidano sentimenti neri e sconosciuti come l’egoismo, la vanità e la paura.

Il loro primo singolo, Il Vuoto e Il Nulla, è un concentrato di passione e ritmo in cui rime serrate raccontano inquietudini e voragini proprie della vita: il vuoto è una stanza bianca che attende di essere riempita da sogni e desideri; il nulla è una stanza piena del già detto, di ciò che possediamo ma non ci soddisfa e, per citare i Nafoi, “Il vuoto è ancora libero, nel nulla non ci sto. Vuoto si riempie mentre nulla invece no!”

______________________________________________________

“Voragine” – IL DISCO IN VENDITA SU iTUNES E OLTRE 100 STORE DIGITALI INTERNAZIONALI

______________________________________________________

A cura di Gaia Paolillo
per Ufficio Stampa Areasonica Records

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page